Festa del Corpus Domini 29 maggio – Castelbuono (PA)

Domenica 29 maggio 2016. Infiorata di CARTI RIZZIottava edizione, la singolare Infiorata di Carta a Castebuono (PA) per la Festa del Corpus Domini. L’Arte della carta nella tradizione castelbuonese.
Intense emozioni tra fede e tradizioni. Un tempo la festa si articolava in otto giorni di festeggiamenti e processioni, oggi si è ridotta ad un solo giorno, la domenica dedicata alla festività del Corpus Domini, adeguandosi al nuovo calendario liturgico, ed è celebrata la domenica successiva alla festa della Santissima Trinità. Tuttavia non ha perso il brio e la devozione di un tempo, è sempre una festa sentita, partecipata, amata, è “A festa u Signuri, la più importante dopo la patronale. Festa dai mille ricordi, dalle attese. Festa non di spettacoli e bancarelle ma di Fede.
Durante la mattina diverse celebrazioni scandiscono i ritmi delle varie parrocchie, e si aprono le edicole votive maggiori. Nel pomeriggio ha luogo l’adorazione Eucaristica in chiesa Madre, le associazioni, il terzordine francescano, le diciasette congregazioni, si radunano a poco a poco in attesa della partenza della processione. Intorno alle 18,30 le prime congregazioni cominciano la loro lenta sfilata alla volta dei quartieri bassi del paese per poi risalire verso la pizzetta e i quartieri alti.
La processione è in termini umani, molto lunga e percorre circa 1500 metri. Le confraternite sfilano in ordine di fondazione, dalle più nuove alle più antiche, riservando l’ultimo posto alla compagnia del Santissimo Sacramento. La processione è per statuto obbligatoria e i confratelli partecipano numerosi. Simboli propri di ogni confraternita sono lo stendardo con l’emblema del Santo, i misteri o sergentine (piccoli baluardi con emblema) e gli scapolari di vari colori (abitini) indossati dai confratelli. Da qualche anno, sia la compagnia del Rosario che la compagnia del Santissimo Sacramento, hanno reintrodotto le cappe processionali antiche che, con voce dialettale, li identificavano come “i papai o papau”.
Per maggiori informazioni:

Ultima modifica: 2016-05-06 12:38
Fonte / Autore: Sito web cartirizzi.wordpress.com

Senza i Cookie non potresti utilizzare parte del nostro sito.
Utilizziamo i cookie necessari per il funzionamento del nostro sito Web e per migliorare le prestazioni funzionali.
Potresti visualizzare annunci pubblicitari interni, questi usano i cookie, ma non per la personalizzazione.
Abbiamo bisogno del tuo consenso per utilizzare i nostri cookie e per fornire funzionalità di social media e altri servizi di terze parti che utilizzano i cookie. Privacy Policy