I PUPI di Nino Canino Ass. Culturale

Via Bernini, 12 Partinico

L’associazione “I Pupi di Nino Canino” vuole mantenere in vita la tradizione culturale, tipicamente siciliana, dell’opera dei pupi, ovvero la rappresentazione teatrale della rivolta del povero e della trasmissione di comportamenti spavaldi in difesa dell’onore.

Una tradizione che si sviluppò nell’Ottocento nel meridione d’Italia ma che in Sicilia assunse la connotazione di un vero e proprio fenomeno sociale di massa.

L’Opera dei Pupi (Òpra dî Pupi in siciliano) è quindi un tipo di teatro delle marionette, i cui protagonisti sono Carlo Magno e i suoi paladini. Le gesta di questi personaggi sono trattate attraverso la rielaborazione del materiale contenuto nei romanzi e nei poemi del ciclo carolingio. Le marionette sono appunto dette pupi (dal latino “pupus” che significa bambino). L’opera è tipica della tradizione siciliana dei cantastorie.
Per visite guidate presso la Cantina Borbonica di Partinico chiamare il nr. 320 1965957

Correlati Listings