Partinico
  • La città più vicina

Partinico

Sin da epoca preistorica, la piana di Partinico è stata frequentata dall'uomo, come dimostrano i numerosi strumenti litici rinvenuti in diverse località e conservati nel Museo Civico di Partinico. In epoca protostorica invece (XIII-X sec.a.C.) la piana ha visto fiorire un regno sicano, con le città di Inico (Calatubo), Camico (Monte Bonifato), Crastos (Monte Palamita), Iccara (Monte D'Oro). Le due città di Inico e Camico vengono ripetutamente menzionate dalle fonti storiche come appartenenti alla dominazione agrigentina, fino alla conquista romana (III-IV sec. a.C.) che determinò, oltre alla loro scomparsa, la formazione del nuovo nome "Parthenicum".

Sagra dell’Arancino – 07 / 10 settembre – Aci Castello (CT)

XVI edizione Sagra dell’Arancino 7 / 10 settembre 2017 Ficarazzi, frazione di Acicastello (CT). La simbiosi fra gastronomia tipicamente siciliana, musica, folklore sono le componenti fondamentali per la realizzazione di una delle più importanti manifestazioni dell’hinterland catanese.
Il re di fine estate a Ficarazzi è l’ “Arancino”. L’appuntamento annuale con la tradizione enogastronomica siciliana è divenuto una della manifestazioni più celebri non solo dell’intera provincia; infatti numerosi turisti giungono da tutta Italia per poter partecipare a questa sagra.

Basti anche ricordare che la sagra dell’arancino, ha destato l’interesse anche del palinsesto Rai. Il programma televisivo in onda su Rai 1 dalle 14 alle 16, “Festa Italiana” ha dedicato interamente un servizio inerente la manifestazione e le peculiarità del nostro Comune: dalle protagoniste della “Terra Trema” di Luchino Visconti ai mestieri caratteristici, dal nostro splendido balcone su Aci all’arancino da record, che ci ha reso celebri a livello mondiale. Talvolta dimentichiamo sin troppo facilmente il patrimonio che ci offre la terra in cui viviamo.

Ma l’arancino è maschio o femmina? La disputa sul nome di questa specialità è da sempre in atto. Infatti nella parte occidentale della nostra isola questo pezzo di tavola calda è conosciuto con il nome di arancina, perché simile per colore e per forma all’arancia. Nella parte orientale questa specialità culinaria può avere anche forma conica. Ma ciò non toglie la bontà di questo preparato che ci è invidiato da tutto il mondo.
Per maggiori informazioni:

Ultima modifica: 2017-08-08 18:31
Fonte / Autore: Associazione l’Isola che non c’è