Partinico
  • La città più vicina

Partinico

Sin da epoca preistorica, la piana di Partinico è stata frequentata dall'uomo, come dimostrano i numerosi strumenti litici rinvenuti in diverse località e conservati nel Museo Civico di Partinico. In epoca protostorica invece (XIII-X sec.a.C.) la piana ha visto fiorire un regno sicano, con le città di Inico (Calatubo), Camico (Monte Bonifato), Crastos (Monte Palamita), Iccara (Monte D'Oro). Le due città di Inico e Camico vengono ripetutamente menzionate dalle fonti storiche come appartenenti alla dominazione agrigentina, fino alla conquista romana (III-IV sec. a.C.) che determinò, oltre alla loro scomparsa, la formazione del nuovo nome "Parthenicum".

Mercatino di Natale a Patti 16 / 30 dicembre – Patti (ME)

Natale a Patti, Mercatino di Natale “Patti… con Gusto” dal 13 al 30 dicembre 2017 per le vie del centro storico, la manifestazione all’insegna della enogastronomia, dell’artigianato e dell’ambiente. Gli espositori all’interno degli stand metteranno in mostra i loro prodotti, animazione e gusto faranno da cornice al mercatino di Natale. Degustazioni di piatti tipici e spettacoli.
Per le sue bellezze naturali e la feracità del suolo, Patti è stato abitato fin dalla più remota antichità, almeno dall’età del bronzo, come dimostrano le strutture ipogee in Contrada Monte. E fin d’ allora intensi furono gli scambi con le zone vicine, specie le antistanti Isole Eolie, arcipelago di origine vulcanica e pertanto prezioso per la fornitura di pomice e ossidiana. L’origine dell’abitato attuale si fa risalire alla migrazione dei superstiti dell’antica Tindari, allorchè in epoca storica quella città fu distrutta da un immane cataclisma. Il nuovo sito essi lo chiamarono “Epì Akten”, cioè “sull’alta sponda” e da ciò, per successive contrazioni fonetiche, il toponimo Patti. La parte più antica di esso, con chiara impronta medievale, si articola con stradine e pittoresche gradinate intorno a due modeste alture culminanti nel “castello”; la parte più recente si stende a nord verso il mare, nella zona pianeggiante, formando ormai un solo tessuto abitato con il primitivo borgo marinaro. Si hanno tuttavia notizie certamente storiche con la venuta in Sicilia dei Normanni.
Per maggiori informazioni
http://www.comune.patti.me.it/